Chi sono

Sono nata e cresciuta a Torino, dove ho trascorso un’infanzia felice “sopravvivendo” alle lotte con due fratelli maggiori maschi.

Sono felicemente sposata con Sergio. Anna e Jacopo sono i nostri bimbi!

Le mie radici in Europa

Dopo il liceo scientifico Galfer, ho concluso gli studi in economia e commercio con indirizzo giuridico d’impresa, desiderosa

Esperienze di studio e lavoro a Tuebingen e a Monaco di Baviera (Erasmus e Leonardo) hanno rinforzato le mie radici europeiste, la passione per l’incontro con culture diverse e la consapevolezza dei privilegi derivanti dal lavorare con altri paesi europei alla realizzazione di interessi condivisi in pace.

L’anno in Mali con il CISV

Dopo la laurea, grazie al programma di Servizio Civile Volontario all’Estero, ho trascorso un anno in Mali. In collaborazione con il CISV ho contribuito alla realizzazione di progetti di cooperazione sulla sicurezza alimentare ed ad avviare progetti di microcredito per le persone del posto.

Il mio impegno nel lavoro per le persone e l’inclusione

Rientrata in Italia ho avviato il mio percorso professionale che ha avuto come filo rosso l’incontro con le persone e l’inclusione.

Dalla fondazione e per dodici anni ho contribuito alla crescita di PerMicro, una start-up torinese che eroga microcrediti a soggetti e imprese ritenuti non bancabili. Ho constatato in prima persona che l’inclusione finanziaria genera inclusione sociale.

Oggi lavoro in Abile Job – agenzia specializzata in L. 68/99 – e con i colleghi ci occupiamo di inserimento lavorativo di persone con disabilità e consulenza alle imprese in ambito DE & I. Ogni giorno posso apprezzare che, per tutti, l’inclusione sociale passa anche attraverso lo svolgimento di un lavoro degno e adeguatamente retribuito.

Ritengo una fortuna aver potuto – e ancora continuare a – contribuire fattivamente alla costruzione di realtà a così forte impatto sociale.

Il mio impegno personale

La passione per la società e il bene comune è stata in me sempre così forte da riempire anche il mio tempo libero. Ho speso tanti anni come educatrice in Azione Cattolica di Torino, divenendone poi Vicepresidente Giovani e infine Amministratrice.

Ho inoltre condotto a titolo gratuito un’intensa attività divulgativa dei temi legati all’ecologia integrale, sia nelle scuole sia presso biblioteche e associazioni a partire dalle basi scientifiche della crisi climatica fino all’analisi critica del “paradigma tecnocratico” e all’appello affinché politici e singoli si impegnino in prima persona.

Avanti e indietro attraverso ciò che mi muove

La montagna, la lettura e la musica sono passioni che condivido con Sergio e che trasmettiamo ai bambini.

Come mezzo di trasporto in città, preferiamo la bicicletta!